Certificazioni e autocertificazione

Ultima modifica 2 novembre 2021

Con il D.L. n. 76/2020, convertito con L. n. 120/2020, sono state apportate importanti modifiche all'art. 2 del d.P.R n. 445/2000, ed è stato introdotto L'OBBLIGO ANCHE PER I PRIVATI DI ACCETTARE L'AUTOCERTIFICAZIONE, fornendo al richiedente privato un espresso consenso scritto per richiedere al Comune una verifica di quanto autocertificato (il modello dell'autocertificazione è disponibile nella pagina Pratiche dell'Ufficio Anagrafe )

La norma vale per i certificati anagrafici (stato libero, stato di famiglia, residenza, cittadinanza etc.)

Per quanto riguarda i certificati e gli estratti di stato civile (nascita, morte e matrimonio), possono essere richiesti anche via mail all'indirizzo anagrafe@comune.cossato.bi.it , allegando copia del documento di identità del richiedente e specificando il motivo della richesta.